L'industria dei viaggi non ha mai sperimentato nulla di simile negli ultimi tre anni. Uscendo dalla pandemia da COVID-19, i viaggiatori si trovano ora ad affrontare nuove incertezze dovute all'instabilità geopolitica, all'aumento dei costi energetici e all'aumento dell'inflazione. In questo contesto incerto, Allianz Partners ha elaborato un nuovo Report che esamina i bisogni, i desideri e i comportamenti dei viaggiatori e le principali tendenze che influenzeranno il futuro dei viaggi.

Il Report si basa sui dati delle tendenze rilevate dal Customer Lab 2022 di Allianz Partners e sulle analisi di due importanti esperti del settore dei viaggi: Joe Mason, Chief Marketing Officer per il settore Travel di Allianz Partners, e Luís Araújo, President of the European Travel Commission e President of Turismo de Portugal.

Le tre tendenze principali evidenziate nel report sono:

Trend 1: la richiesta di maggiore flessibilità
La richiesta di maggiore flessibilità da parte dei viaggiatori sta definendo i viaggi post-pandemia poiché i clienti devono gestire una gamma sempre più ampia di circostanze impreviste.

Trend 2: sempre più diffusa la tendenza a "lavorare da qualsiasi luogo" e i nuovi modelli di lavoro ibridi
L'aumento del lavoro da remoto è stato accelerato dalla pandemia da COVID-19, ma ci sono già indicazioni che la tendenza continuerà ad esistere. Persone di diverse età e dati demografici richiedono ora strutture adatte per il lavoro da remoto.

Trend 3: il futuro dei viaggi sostenibili 
Mentre i consumatori stanno diventando più consapevoli dell'impatto dei viaggi sull'ambiente, la sostenibilità rimane un fattore di importanza relativamente minore nei loro processi decisionali.

"Viaggiare è un’avventura: sperimentare qualcosa di nuovo e diverso che non si può vivere restando a casa. Gli ultimi anni ce lo hanno ricordato con una rinnovata enfasi sull'importanza del viaggio oltre che sulla destinazione finale. Viaggiare è un’esperienza che non riguarda soltanto il luogo in cui si soggiorna. Anche il modo di arrivarci è di fondamentale importanza, significa rendere il viaggio stesso parte integrante dell'intera esperienza"

Joe Mason, Chief Marketing Officer per il settore Travel, Allianz Partners

"Il settore dei viaggi ha mostrato un'incredibile resilienza negli ultimi tre anni. I settori dell'ospitalità e dei viaggi hanno aumentato la flessibilità e l’adattabilità dei loro modelli operativi; ora è necessario replicare quanto è stato fatto in altre parti dell'ecosistema viaggi."

Luís Araújo, President, European Travel Commission

Allianz Partners

FleishmanHillard allianzpartners@fleishmaneurope.com


Allianz Partners

Caterina D’Apolito
Head of Communications & Sustainability
caterina.dapolito@allianz.com / +39 335 54 94 192


Omnicom PR Group

Emanuela dell’Isola
emanuela.dellisola@omnicomprgroup.com / +39 348 4848014

Michele Pozzi
michele.pozzi@omnicomprgroup.com / +39 342 154 0357