Obiettivo3

Allianz Partners sostiene Obiettivo3, progetto che mira a reclutare e sostenere persone disabili che vogliono intraprendere un’attività sportiva.

Lo sport abilita. È questo il leitmotiv di Obiettivo3, l’associazione fondata da Alex Zanardi con l’ambizione non solo di avviare allo sport un numero quanto più alto possibile di atleti, ma anche di permettere la qualificazione di almeno 3 di loro ai prossimi Giochi Paralimpici di Tokyo 2020, un’occasione unica per dimostrare che la disabilità è una caratteristica e non un limite.

Una nuova opportunità per alimentare il percorso di Diversity & Inclusion intrapreso da Allianz Partners che, in materia di CSR, viene vissuto dall’azienda un arricchimento di valore, e che, grazie al progetto di Obiettivo3, rende l’azienda orgogliosa di accompagnare decine di ragazze e ragazzi, ad oggi oltre 60, che non solo hanno intrapreso un percorso di avvicinamento allo sport ma che, per alcuni  di loro, grazie a diversi riconoscimenti nel paraciclismo, nell’atletica leggera e nel triathlon, potranno arrivare a gareggiare in occasione dei prossimi Giochi Paralimpici di Tokyo 2020.

La diversità è un valore e lo sport un’occasione per facilitare l’inclusione, la realizzazione e lo sviluppo personale.

WorldClenaUp

In foto Alex Zanardi durante la nostra All Staff Convention annuale 2019, una occasione unica ed entusiasmante che ci ha permesso di conoscere le sue “regole”, i suoi spunti per osservare la vita con curiosità e trasformare tutto ciò che ci regala in opportunità.

E se la tenacia ci permette di sorprenderci manifestandoci le nostre doti più nascoste, è “la passione il motore più potente”, il tema della nostra convention, ispirati da una sua citazione. Grazie per averci allietato con la tua presenza Alex!